Come preparare l’Henné Rosso

Polvere di Hennè

Dopo tanto leggere e approfondire su siti e blog e con la vostra erborista di fiducia, alla fine avete preso la decisione: è arrivato il momento di sperimentare il primo impacco di erbe tintorie cominciando a prendere familiarità proprio con l'Henné Rosso.

Se poi state leggendo proprio questo articolo e continuerete a farlo, vi racconteremo proprio quella che è stata la nostra esperienza.

Perchè in effetti ‘la prima volta’ può sembrare davvero impegnativa, ma con qualche semplice consiglio vedrete che dopo i primi risultati, non ne potete più fare a meno. Partiamo dalla preparazione base della Lawsonia Inermis, meglio conosciuto come Henné Rosso.

Cosa serve?


• Henné Rosso (Lawsonia Inermis)

-100 g per colorare capelli corti

-200 g per colorare capelli lisci lunghi sino al collo

-300 g per colorare capelli lisci lunghi sino alle spalle

-500 g per colorare capelli lunghi sino alla vita

• acqua calda da rubinetto (non bollente)

• succo di limone spremuto o confezionato o aceto di mele

• un contenitore non metallico (vetro, ceramica, legno, plastica, ad esempio)

• guanti in lattice

• una spatola per mescolare

• crema viso o corpo

• pellicola trasparente

• un cappellino di lana d’inverno o un foulard d’estate

Occorrente Henné

Occorrente per la preparazione dell'Henné

LA PREPARAZIONE DELL'HENNÉ


Mescola l'henné con acqua calda e il succo di limone fino ad ottenere una pasta della consistenza densa della purea di patate. In alternativa al limone che potrebbe sensibilizzare maggiormente la cute, si possono usare succo d’arancia, succo d’uva o the alle erbe lievemente acidi.

 

Coprire l’impasto con la pellicola e lasciarlo riposare per tutta la notte a temperatura ambiente di circa 21°.

Questo passaggio permette all’Henné di ossidare e perdere quel tono ‘aranciato’.

Se hai fretta puoi mettere la pastella in un posto tiepido, ma non caldo e l’Henné sarà pronto in due ore alla temperatura di 35°.

 

A questo punto l'Henné è pronto per essere applicato direttamente sui capelli. In alternativa potreste utilizzare la preparazione per mescolare altre erbe tintorie, come ad esempio l'Indigo. Segui il procedimento per gli Impacchi di Henné ed Indigo per ottenere i toni castano/bruni.

Vi consigliamo di seguire i consigli per l'applicazione e la posa dell'impacco.


 

Share the Bio...
Share on Facebook
Facebook
0Pin on Pinterest
Pinterest
0Email this to someone
email

Lascia un commento