Magic Gond Katira

Gond Katira: origini

La Gond Katira è una gomma estratta dalle radici delle piante leguminose di genere Astragalus, crescono in Medio Oriente (Iraq e Iran).

Dopo l'estrazione della resina dalle radici della pianta nel paese d'origine, essa viene fatta seccare e assume la forma di cristalli come potete vedere nella foto.

Finalità e utilizzo

La Katira contiene un'elevata percentuale di proteine, viene usata come bevanda dissetante e ha molteplici benefici.

In questa sede parleremo del suo utilizzo come impacco ristrutturante per i capelli, o come gel per lo styling, ideale soprattutto per chi ha i capelli ricci e crespi: dona definizione al riccio e diminuisce l'effetto crespo.

 

1. Katira: forma e dimensioni

Occorrente per la preparazione

  • 4-5 Pezzetti di Katira
  • Bicchiere di vetro
  • 150 ml di acqua
  • Frullatore ad immersione

Riempite un bicchiere con circa 150 ml d'acqua, poi mettete in ammollo i 4-5 pezzetti di gomma, e attendete circa 12 ore (potete ad esempio prepararla la sera prima, per poterla utilizzare la mattina dopo).

 

2. Katira appena immersa in acqua

Al termine delle 12 ore (puramente indicative) la Katira avrà assorbito tutta l'acqua e si sarà formato un composto gelatinoso.

3. Katira 15 minuti dopo l'immersione in acqua

4. Katira 3 ore dopo l'immersione in acqua

Se vedete che, trascorse le 12 ore, resta ancora molto liquido nel bicchiere (troppa acqua non ancora assorbita perché troppa rispetto alla quantità di cristalli di gomma messa in ammollo), potete eliminare l'acqua in eccesso versandola con attenzione da un lato del bicchiere, senza far scivolare fuori la Katira.

5. Katira 7 ore circa dopo l'immersione in acqua

6. Katira 12 ore dopo l'immersione in acqua

A questo punto potete togliere le impurezze con un bastoncino di legno, prima di immergerla in un contenitore e frullarla con il mixer. Suggeriamo di frullarla bene, in caso contrario è possibile che restino dei residui visibili quando la utilizzerete sui capelli.

Potete conservarla nel frigorifero per 4-5 giorni al massimo, oppure per una durata maggiore potete congelarla in porzioni monouso da scongelare sul momento.

 

 

5. Katira nel mixer

6. Katira pronta per l'applicazione

Styling

Usate una quantità di Katira sufficiente per le vostre lunghezze, a capelli lavati e tamponati. Mettetevi a testa in giù e distribuite la Katira sui capelli dal basso verso l'alto. Asciugate con phon ad aria tiepida/fredda.

Impacco Ristrutturante

Distribuite una quantità abbondante di Katira sulle vostre lunghezze, attendete che si asciughi. A circa un'ora dall'applicazione potrete risciacquare, l'ideale è che la gomma si solidifichi prima di risciacquarla, per poter godere pienamente dei suoi benefici.

Dove acquistarla

Potete acquistare la Katira QUI

Share the Bio...
Share on Facebook
Facebook
35Pin on Pinterest
Pinterest
1Email this to someone
email

Lascia un commento